Telefono: 0761.540464 • E-mail: Azienda agricola Fattoria Lucciano  

Territorio

E’ un territorio che ospita gli uomini da tempi immemorabili quello su cui sorge l'Agriturismo Fattoria Lucciano.

Abitato dai Falisci è stato luogo di passaggio per altre terre e persone di ogni genere lo hanno percorso: chi in direzione dei Latini e della futura Roma, chi per inoltrarsi nel territorio etrusco, altri per guadare il Tevere alla volta delle montagne tra Sabini e Umbri.

Terra geologicamente di confine – tra l'argillosa Sabina e la tufacea Tuscia, l’area di Borghetto, nel comune di Civita Castellana, ha svolto per secoli un ruolo strategico di controllo economico e militare del territorio e non a caso il più evidente segno che ancora oggi consente al viaggiatore curioso di trovare l’Agriturismo Fattoria Lucciano, da qualunque direzione arrivi, sono le suggestive rovine del Castello di Borghetto, parte integrante dell'azienda. Il Castello risale al XIII secolo ed è stato edificato per controllare il passaggio delle persone e delle merci sulla strada consolare Flaminia e sul Tevere, fiume dal mutevole corso che scorre nei pressi. Fino a pochi decenni orsono l'altissima torre del Castello consentiva alle sentinelle di spaziare con lo sguardo a grandi distanze, così come può verificare con la simulazione il visitatore.

Una volta conosciuti gli angoli archeologici, ambientali e agricoli dell'azienda la curiosità si può rivolgere al circondario la cui offerta copre le più svariate esigenze: dalla cultura alla natura, dai percorsi enogastronomici alle attività sportive, fino al più completo relax.

Una mappa interattiva preparata dall'azienda per gli ospiti è di ausilio per conoscere l'offerta delle località segnalate: parchi, musei, terme, percorsi a piedi, in bicicletta, in acqua con rafting o bagnandosi in uno dei laghi vicini, sagre e concerti.

In meno di mezz'ora di auto si può raggiungere un trittico di paesi: Civita Castellana dalla Rocca pentagonale e dal portico del Duomo, Nepi con l'elegante Palazzo Comunale, Castel Sant'Elia con l'omonima basilica romanica.

Molte sono le località raggiungibili in pochi minuti: dai resti di Falerii Novi a Ronciglione, da Caprarola con il Palazzo Farnese a Sutri dal suggestivo anfiteatro, da Calcata al Parco naturale del Treja.

Cosa dire della romantica e bellissima ogni giorno dell'anno Villa Lante di Bagnaia, del Parco dei Mostri di Bomarzo e di Viterbo, dai quartieri medioevali ricolmi di gioielli da osservare.

A fianco alle esperienze archeologiche con etruschi e romani che accompagnano il visitatore ci sono i numerosi parchi naturali e l'acqua con le sue proposte di località termali a 50km di distanza dall'agriturismo, i laghi di Bolsena, Bracciano, Vico, Martignano, Piediluco con possibilità di bagni, vela, canoa, immersioni, pesca, fino al rafting sul fiume Nera nei pressi delle Cascate delle Marmore.

Ovunque si posso incontrare la buona cucina della Tuscia con i suoi oli extra vergine di oliva e vini, castagne e nocciole, pasta e legumi, frutti e ortaggi, dolciumi e salumi, seguendo percorsi della tavola che non annoiano mai.

Ed infine, c'è Roma dove si arriva in un'ora, con la sua moltitudine di monumenti, chiese, strade, parchi urbani, musei, e dove si ritrova il Tevere, il cui leggero soffio narrante accompagna gli ospiti dell'agriturismo Fattoria Lucciano.

Prenotazione rapida

Per verificare la disponibilità scrivici qui:
risponderemo in pochi minuti!

Codice di sicurezza *

©2014 • Fattoria Lucciano • Borghetto di Civita Castellana - Viterbo • Tel. (+39) 0761 540464 • Fax. (+39) 0761 540464 • email: agriturismo@fattorialucciano.com